Translate

mercoledì 31 ottobre 2012

Whales from Gansbaai








Agosto 2009:
Sono a Gansbaai, una città del Sudafrica, nella Provincia del Capo Occidentale. Si affaccia sulla Walker Bay, una baia rinomata per la possibilità di osservare le balene australi e altri cetacei durante l'inverno e la primavera australi. Questa caratteristica ha fatto di Gansbaai e della vicina Hermanus una delle tappe obbligate degli itinerari turistici che costeggiano la costa meridionale del Paese lungo la Garden Route.

martedì 30 ottobre 2012

La situazione dei contadini in Mozambico







I contadini impoveriti stanno tornando tra le colline pedemontane che si estendono sul versante mozambicano dei monti Chimanimani, ancora disseminati di mine antiuomo dopo decenni di guerra. Per guadagnare terreno alle colture utilizzano l'antica tecnica del taglia e brucia, ma sanno che dopo due o tre anni di raccolto la fertilità del terreno si esaurirà, obbligandoli ad andarsene. Questo sistema agricolo funzionava quando la popolazione era scarsa e la terra abbondante, ma oggi le cose stanno diversamente. Appena passata la frontiera, in Zimbabwe, si incontrano vaste selvicolture, piantagioni di tè e di caffè, mentre da questa parte del confine lo sviluppo è quasi assente. Forse, però, la situazione sta per cambiare: i coltivatori stanno cominciando a lasciare lo Zimbabwe per il Mozambico al fine di sottrarsi al programma di esproprio terriero di Mugabe e ricominciare nel nuovo Paese. II governo del Mozambico li accoglie di buon grado, nella speranza che possano insegnare loro conoscenze agricole ai contadini locali.

lunedì 29 ottobre 2012

Per alcuni non è una novità, specie dopo averlo visto dal vivo in Benin

http://www.nationalgeographic.it/popoli-culture/ritratti/2010/02/18/video/il_cane_infonde_coraggio_e_va_mangiato-387/

Ricetta dal Senegal

 POLLO ALLE CIPOLLE
Ingredienti: 1 pollo, 3 cipolle, 400 ml di brodo di pollo, 1/2 limone, 1 rametto di timo, 1 peperoncino verde fresco, 60 ml di aceto di vino bianco, 2 foglie d'alloro, 60 ml di olio di semi d'arachidi

Mondate le cipolle e affettatele. Mescolate il succo del limone all'aceto e a 30 mi d'olio e conditevi le cipolle. Riducete il pollo a pezzi. Irroratelo con metà del condimento precedentemente preparato. Coprite e fate riposare in un luogo fresco per 3 ore. Riscaldate l'olio rimasto in un tegame largo. Prelevate il pollo dalla marinata e friggetelo nell'olio per circa 5 minuti, fino a doratura. Unite alla carne le cipolle marinate, preparate in precedenza, e cuocete il tutto per altri 3 minuti. Lavate il peperoncino, privatelo dei semi e tritatelo. Unitelo alla carne, insieme con il liquido della marinata, il rametto di timo intero, le foglie d'alloro lavate e metà del brodo. Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e fate sobbollire per circa 35 minuti, bagnando con il resto del brodo man mano che la carne si asciuga. Servite caldo.

domenica 28 ottobre 2012

"Una vista talmente magnificente che gli angeli in volo devono aver fatto tanto d'occhi" - David Livingstone, esploratore scozzese

















Maggio 2009:
Eccomi per il mio primo viaggio nel continente africano alle Victoria Falls: la gente può dire quello che vuole, ma fidatevi, sono le cascate più spettacolari del mondo, divise in cinque rami principali con una splendida foresta pluviale e nuvole di vapore acqueo che si innalzano fino a 500 m di altezza. La notte talvolta hai la possibilità di vedere l'arcobaleno grazie alla luce della luna, uno spettacolo nello spettacolo. La gente locale le chiamano Mosi-oa-Tunya il fumo che tuona, nessun nome poteva essere più azzeccato. Purtroppo per il mio primo viaggio in Africa non avevo a disposizione una valida macchina fotografica quindi alcune foto non riescono a rendere merito alla bellezza del luogo.

sabato 27 ottobre 2012

Boulders Beach e i suoi pinguini



Agosto 2009:
Finalmente in Sudafrica vedo per la prima volta dal vivo i pinguini! Boulders Beach a pochi chilometri da Cape Town ne è invasa...

giovedì 25 ottobre 2012

Le Tata Somba e la valle dei Monti Atakora



















Gennaio 2011:
Regione dei Monti Atakora, nella parte Nord-occidentale del Benin, villaggio di Boukoumbè. Il tata è un edificio a un piano, ospitante una sola famiglia, costruito in legno, in banco (un impasto di fango, argilla e sterco di bestiame) e in paglia. Davanti all’entrata principale sono collocati i vari feticci e i monumenti alla memoria di tutti coloro che sono morti in quell’abitazione.

mercoledì 24 ottobre 2012

Licaoni: no beast so fierce







Maggio 2009:
Nei pressi del Chobe NP, in Botswana, prima di partire alla volta delle Cascate Vittoria, ho la fortuna di incontrare sulla mia strada un gruppo di licaoni. A vederli così sono buffi e simpatici, ma bisogna ricordarsi che vengono considerati come i carnivori più feroci di tutto il continente africano.

lunedì 22 ottobre 2012

Nelson Mandela

"Niente come tornare in un luogo immutato ci fa scoprire quanto siamo cambiati"

Ricetta dal Kenya

INSALATA DI VERZA
Ingredienti: 1/2 kg di cavolo verza(vanno comunque bene anche gli spinaci), 300 g di manzo(cotto), 3 pomodori, 2 cipolle, 3 cucchiai d'olio d'oliva, sale, pepe

Rosolate le cipolle tritate in una casseruola grande con l'olio. Aggiungete i pomodori tagliati a pezzi e la carne cotta tagliata anch'essa a pezzi. Cuocete il tutto fino a che i pomodori iniziano a diventare morbidi. Nel frattempo cuocete la verza in acqua salata per 10 minuti, scolatela e strizzatela. Aggiungete la verza al resto e cuocete a fuoco lento per altri 10 minuti. Condite con erbe fresche tritate(per esempio l'erba cipollina) o con spezie.

 

sabato 20 ottobre 2012

Canti e balli dal Delta dell'Okavango



Maggio 2009:
Di notte sul Delta dell'Okavango ragazzi e ragazze del posto che cantano, ballano e si divertono...per me fu un'emozione unica. Mi dispiace solo che la qualità del video non sia buona.

Zimbabwe: anything is possible!


Maggio 2009:
In Zimbabwe in un villaggio a pochi chilometri dalle Victoria Falls mi imbatto in questo elefante... Devo ringraziare ancora un poliziotto che era lì e che battendo le mani (si sentono in sottofondo) ha fatto impaurire e scappare l'elefante.

venerdì 19 ottobre 2012

Dalla Costa d'Avorio sapori d'Africa

ASSIETTE DI BANANE
Ingredienti: 2 banane verdi, 1 banana gialla, olio di semi per friggere, 1/2 cipolla, 1/2 cucchiaino di aglio in polvere, pepe, sale

Sbucciate una banana verde, tagliatela a rondelle friggetela in olio caldo per 3 minuti fino alla doratura e mettetela da parte. Sbucciate e grattugiate l'altra banana verde e mescolatela alla cipolla affettata. Riscaldate altro olio e friggete il composto di cipolla e banana per 3 minuti. Sbucciate la banana gialla, affettatela in parte e tagliatela a cubetti. Spolverizzatela con l'aglio e il pepe e friggetela per 3 minuti. Disponete i diversi tipi di frittura nei piatti, aggiustate di sale e servite.

giovedì 18 ottobre 2012

La comicità più bella, quella che emoziona... e fa pensare: ecco a voi Giobbe Covatta

"Qui in Africa la fame è il problema più assillante. E' fortunato chi lavora alle Poste, perchè può leccare i francobolli."

Uno che non devo certo presentare: Paolo Conte

"Cerco un pò d'Africa in giardino, tra l'oleandro e il baobab, come facevo da bambino ma qui c'è gente, non si può più"

martedì 16 ottobre 2012

Ultimamente: Reunion!















Settembre 2012:
Foresta tropicale e barriera corallina, tempo meteorologico che poteva cambiare in pochi minuti, in più dal livello del mare si poteva salire anche a più di 3000 m scalando il Piton Des Neiges. Tutto ciò su un'isola di 2500 kmq: le Reunion!